Poteva essere la trasferta del capolinea per Gattuso, incontrava una squadra in forma, bestia nera per i rossoneri e senza attaccanti di ruolo, invece con un rotondo 4-1 il Milan ha espugnato il Mapei Stadium.

Trascinato da un ottimo Kessie, autore del primo goal nel primo tempo, nella ripresa Suso, migliore prestazione della sua stagione, e Castillejo hanno portato il Milan sul 3-0.

Djuric ha segnato il goal della bandiera per la squadra di De Zerbi, ma il Milan ha sempre controllato la partita e Suso nei minuti di recupero ha siglato con la sua doppietta, il risultato finale.

Una boccata d’ossigeno importante per il Milan e sopratutto per Gattuso, che potrà lavorare più serenamente questa settimana, dove Olimpiakos e Chievo, potrebbero rimettere tante cose a posto, in attesa di Higuain.

Gianni Carra